WORKSHOP
Yoshiko Chuma

Biblioteca Pubblica Ernesto Ragionieri
Piazza della Biblioteca, 4
50019 Sesto Fiorentino
Telefono 055.4496851
email: companyblu@companyblu.it


Public Library Ernesto Ragionieri Library Square, 4 50019 Sesto Fiorentino Telephone 055.4496851 email: companyblu@companyblu.it

9 MARZO  ore 16.00-19.00

AVVENIMENTI IMPROVVISI

Laboratorio alla Biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino
per la Giornata internazionale della donna

guidato da AGNESE LANZA e GIULIA GILERA 


Donna come figura combattiva, come “conduttrice” di forte energia, attiva, concreta, dinamica, pragmatica. 
Il laboratorio propone attraverso la danza e il movimento di portare concretezza all’interno di un’esplorazione dinamica per scoprire le diverse potenzialità del nostro corpo, a partire da quello che è: spazio fisico, fluido attivo, vivo e mai inerte. Il suo sistema espressivo e comunicativo. 
Attraverso un percorso di esperienze guidate e condivise, si osserverà come ciascuno agisce (e reagisce) in risposta, cercando di cogliere l’origine della determinazione e della volontà. Queste forze di “guida” all’azione, verranno testate sia nella singolarità sia in prossimità con l’altro. 
Costruiremo un sistema collettivo, di gruppo, un’entità a cui affidiamo un obiettivo condiviso e in cui ogni singolo, pur supportando e sostenendo la prospettiva comune, manterrà viva la realizzazione delle proprie libertà. 
Attraverso la considerazione dei limiti e il rapporto con lo spazio-ambiente, vedremo come il corpo si modifica per (inter)agire, cercando un percorso per superare i vincoli e ritrovando la via per la libertà e il senso dell’agire in gruppo, riconoscendo il valore fondamentale del singolo come parte costituente di una comunità temporanea.


9 MARCH at 16.00-19.00
AVVENIMENTI IMPROVVISI

Workshop at the Sesto Fiorentino Accountants Library for the International Women's Day.
led by AGNESE LANZA and GIULIA GILERA
image: banksy

Woman as a fighting figure, as a "conductor" of strong energy, active, concrete, dynamic, pragmatic.
The workshop proposes through dance and movement to bring concreteness into a dynamic exploration to discover the different potentials of our body, starting from what it is: physical space, active fluid, alive and never inert. Its expressive and communicative system.
Through a journey of guided and shared experiences, we will observe how each one acts (and reacts) in response, trying to grasp the origin of determination and will. These forces “that guide" into action, will be tested both in the singularity and in the vicinity with the other.
We will build a collective system, a group, an entity to which we entrust a shared goal and in which each individual, while being supported and supports a common perspective, will keep alive the realisation of their own liberties.
Through the consideration of limits and the relationship with the space-environment, we will see how the body changes to (inter) act, looking for a path to overcome constraints, finding the way to freedom and a sense of acting in a group, recognising the fundamental value of the individual as a constituent part of a temporary community.

CONTACT